Newsletter #10 di ForEst

 

Buongiorno!

Maggio fa i capricci donandoci pioggia a profusione, dopo l’astinenza che le nostre terre hanno vissuto nei mesi precedenti.
Non ci resta che adattarci alle bizze del meteo e fare di necessità virtù.
Eccoci quindi a parlare di nuove proposte alla ricerca di una Primavera che fortunatamente avanza con gran calma, e di un’Estate che, volente o nolente, è già alle porte.
Procediamo con le novità!

 

Il rapporto tra ForEst e la pioggia!

La filosofia di ForEst non teme la variabilità del meteo, per cui di fronte alla “possibilità” di rovesci sparsi, le nostre escursioni vengono confermate.
Quando però sulla nostra Regione sono attese perturbazioni con piogge abbondanti e/o continue, non ci rimane altro che rimandare gli appuntamenti previsti.
Camminare sotto la pioggia -in condizioni di sicurezza- non è nemmeno un vero problema, e in alcuni casi l’abbiamo anche fatto, regalando a tutti un’esperienza inusuale e indimenticabile. In altre situazioni, però, la nostra finalità è diversa, prevalentemente divulgativa e didattica: la pioggia in questi casi non ci permetterebbe di raggiungere il nostro obiettivo.
Con
questo spirito, la passeggiata ai Prati di Col San Floreano, organizzata all’interno del progetto escursionistico “Esplorando i Colli”  è stata rinviata alla mattina di Domenica 2 Giugno. Le fioriture non mancheranno di certo!
Purtroppo, invece la Passeggiata sul Sentiero Geologico di Villanova delle Grotte viene annullata. Ciònonostante, la manifestazione Alta Val Torre Open Air Festival è stata confermata nel suo calendario domenicale, essendo molte iniziative possibili anche sotto la copertura in Piazza a Villanova delle Grotte.
Per conoscere quali altre attività “open air” verranno svolte durante la giornata, invitiamo a visitare il sito http://www.openairlife.it/

 

Alla ricerca della Primavera (e dell’Estate?)

Ovviamente ci auguriamo un po’ di tregua dalle piogge, e qualche giornata di temperature miti in linea con quelle del periodo!
E’ nostra intenzione infatti iniziare a salire di quota, raggiungendo le prime cime prealpine ed alpine.
Ecco quindi che tra le nostre proposte si inseriscono panoramiche vette (e giardini botanici!) come il Cuarnan (Prealpi Giulie), il monte Cuar (Prealpi Carniche), il solitario monte Nebria (Val Canale) e il Sabotino (Colline di Gorizia – quest’ultimo in versione “tramonto”).
Riproporremo anche l’escursione del ciclo Alla Scoperta dei Boschi del FVG, andando ad esplorare i querceti del Collio goriziano, e non mancheranno le new entries, con la passeggiata tra i Morârs a Madrisio e Battaglia in collaborazione con l’Ecomuseo della Gente di Collina “Il Cavalîr” di Fagagna, e una passeggiata pomeridiana a Cornino e dintorni, in collaborazione con la Riserva Regionale del Lago.
Domenica 26 Maggio spazio invece al secondo evento per le famiglie, con la passeggiata e laboratorio per bimbi a Santa Margherita del Gruagno: appuntamento all’interno del progetto escursionistico Esplorando i Colli promosso dai Comuni di Fagagna, Moruzzo e Rive D’Arcano.

 

 

Scoperte e Divulgazione Naturalistica!

Per concludere, per gli appassionati di fotografia, natura e geografia del nostro territorio riproporremo per l’ultima volta la serata “Paesaggi d’Acqua: come i fiumi modellano il territorio”, insieme all’Associazione Parco del Natisone, con un’occhio di riguardo quindi al nostro bel fiume delle terre orientali.
Appuntamento Venerdì 7 Giugno alle 20,45 nella Sala Parrocchiale di Rualis (Cividale del Friuli). Seguirà un brindisi con i presenti!

 

Arrivederci a presto!

 

Buon fine settimana!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative?

Non hai ancora dato il consenso per il trattamento dei dati personali?

Clicca sul pulsante qui sotto e iscriviti alla nostra Mailing List per ricevere le Newsletter!

Share This