Ciclo escursioni ampezzo sauris biodiversità della foresta con ForEst Studio Naturalistico

FORESTA DI AMPEZZO
La biodiversità tra gestione del bosco, arte e benessere

 

ForEst collabora come partner di progetto ad una serie di eventi promossi dai Comuni di Ampezzo e di Sauris per valorizzare la biodiversità della Foresta di Ampezzo con escursioni, laboratori di Land Art all’aperto e attività di Forest Bathing.
L'iniziativa è promossa nell’ambito del progetto europeo BioΔ4 “Nuovi strumenti per la valorizzazione della biodiversità degli ecosistemi forestali transfrontalieri”.

Il progetto mira ad ampliare la conoscenza e a incentivare la corretta fruizione della biodiversità della Foresta di Ampezzo e delle aree naturali di Ampezzo e Sauris, attraverso la collaborazione tra diversi operatori.

Lo Studio Naturalistico ForEst partecipa con un ciclo di escursioni dal titolo

 

"Immersione nella biodiversità"

I dettagli delle escursioni sono disponibili cliccando sui singoli eventi.

Prossimi eventi in programma

Sabato 27 Giugno (mattina)

Passeggiata per famiglie sul lungo lago di Sauris

Bambini, questa escursione è per voi!
Continuiamo la serie di uscite sulla biodiversità delle Foresta di Ampezzo proponendo una rilassante passeggiata per famiglie, all'ombra degli alberi sulle sponde del lago, accompagnati da bellissimi scorci panoramici e da gorgheggianti torrentelli che si tuffano nelle sue acque.

Praterie alpine e laghetti di Festons

Sabato 11 luglio

Escursione tra praterie alpine e laghetti

In questo appuntamento saliamo di quota e usciamo dalla foresta. Da Sella Rioda, tramite sentiero CAI, raggiungiamo le pendici del M.te Palone ancora pochi metri di dislivello per raggiungere poi Casera Rioda da qui proseguiamo poi su strada forestale sino ai laghetti di Festons, giro di boa dell’escursione. Il rientro avviene su sentiero, in leggera salita, e attraverso una meravigliosa ed estesa prateria alpina, prezioso scrigno di biodiversità.

Venerdì 17 luglio (pomeriggio)

Nei boschi verso Casera Tintina

Nella Foresta di Ampezzo, lungo la strada che porta a Casera Tintina, si possono fare degli incontri interessanti. Si tratta di anziani Signori, poco loquaci ma con moltissime storie da raccontare. Sono i Faggi e gli Abeti, antichi abitanti di questi luoghi.
Ad un passante frettoloso non dicono niente, ma chi sa ascoltare ed osservare può scoprire quanto hanno da narrare questi taciti maestri.

Monte Ruke a piccoli passi

Domenica 19 Luglio (primo pomeriggio)

Sul Monte Ruke a piccoli passi

Per i bambini e le loro famiglie un facile percorso che ci porterà da Sauris di Sopra, tramite strade e sentieri, alla cima del Monte Ruke, con il suo rifugio, poi rientreremo in paese tramite un facile sentiero che attraversa meravigliosi prati fioriti.

Monte Ruke a piccoli passi

Venerdì 24 Luglio (primo pomeriggio)

La  Foresta di Ampezzo
tra Uomo e Natura

In questa escursione cercheremo di comprendere le interazioni tra Uomo e Natura.
Saliremo dai boschi di Passo Pura alle radure di casera Nauleni, tra gli schianti della tempesta Vaia, per poi visitare un cantiere forestale.
Nel pomeriggio seguiremo i tronchi tagliati fino alla segheria di Sauris, per vedere di persona la trasformazione del legno.

 

Share This