Accompagnati da Guide Ambientali Escursionistiche, Esperienze in tutte le stagioni dell’anno, con ogni livello di difficoltà, dalle più semplici alle più impegnative, in tutti gli ambienti della regione e delle zone limitrofe: dalla pianura, alla laguna, alla fascia prealpina fino alle vette delle catene Carniche e Giulie.
Esperienze escursionistiche raggruppate per cicli tematici.
Attività sensoriali in natura.

 

Sul confine con la Slovenia, in vista del Gran Monte, abbiamo passeggiato tra le ghiaie del Rio Bianco e del Rio Nero, dove nasce il Natisone.
Nella discesa da Prossenicco abbiamo calpestato le faggiole che ricoprivano interi tratti del sentiero, scoprendo quanto erano importanti per l'uomo e quanto lo sono tuttora per gli orsi!
Scendendo verso il fondovalle, i faggi hanno lasciato il posto ai carpini bianchi e poi... alle piante che amano l'acqua!
Esplorando il greto del fiume per conoscere gli alberi che vi abitano, tra i bianchi ciottoli del fiume, i flessibili salici, gli impassibili ontani e i "Lavaz" multiuso abbiamo scoperto i particolari adattamenti all'acqua che le piante di questi ambienti adottano.
Ma abbiamo anche scoperto che piccole variazioni del terreno e dell'esposizione possono permettere la crescita di piante aromatiche, che preferiscono suoli più aridi, come l'Origano!
Insomma: ogni angolo della Natura può riservare una sorpresa!

 

 

 

Ciclo di Escursioni a piedi 2020
Estate nelle Valli del Torre

 

 

Sabato 26 Settembre (Pomeriggio)

 

Passeggiata lungo il bosco ripario dell'alto Natisone

 

Grazie ad Arianna Mugnari per le foto!

Share This