Accompagnati da Guide Ambientali Escursionistiche, Esperienze in tutte le stagioni dell’anno, con ogni livello di difficoltà, dalle più semplici alle più impegnative, in tutti gli ambienti della regione e delle zone limitrofe: dalla pianura, alla laguna, alla fascia prealpina fino alle vette delle catene Carniche e Giulie.
Esperienze escursionistiche raggruppate per cicli tematici.
Attività sensoriali in natura.

 

In bilico tra Inverno e Primavera, accolti da un bosco dalle mille -prime- fioriture, eccoci a risalire il torrente Urana alla ricerca di storie vecchie e nuove del territorio della Riviera friulana.
La risalita selvatica dei corsi d'acqua si rivela avvincente, tra cascate, vecchi mulini e antri abitati dalle agane.
Gli antichi sentieri della valle si snodano tra i castagneti, conducendoci a Borgo Cragnolini e al roccolo di Carli: luoghi che spingono a mille riflessioni sul tempo che passa e sul valore della terra che ci è data in affido.
Uno sguardo panoramico sul monte Stella e sul Bernadia, e poi giù attraverso sinuosi sentieri fino alle borgate di Billerio, per concludere una giornata breve ma intensa: un primo anticipo di Primavera!
Un grazie a tutti i partecipanti per aver aderito a questa nuova perlustrazione selvatica, e un ringraziamento speciale al signor Adelmo, originario di Billerio, che ha condiviso con noi preziosi aneddoti della vita di Billerio e dei suoi abitanti, e dello stretto rapporto delle persone con la valle dell'Urana!

 

E' possibile scaricare le foto dell’Esperienza dalla galleria.

Condividi le vostre foto su Facebook taggando @Forest.studio.natura

o su Instagram con l’hashtag #studioforest!

 


Clicca sull'immagine in cima alla pagina per tornare alla pagina principale 

oppure

Share This