Le Foreste Vetuste e le Riserve Integrali della secolare Foresta del Cansiglio sono state le protagoniste di questa Esperienza.
Imponenti abeti bianchi e vecchi faggi sono gli abitanti di un incredibile ambiente dove la Natura prosegue intatta il suo corso da decenni regalando scenari inusuali e di grande suggestione.

 

La Foresta del Cansiglio, detta anche Bosco d’Alpago, Bosco da Remi, è un’Area Naturalistica protetta e di rilevante interesse per la comunità europea, con le sue foreste di imponenti faggi secolari, gestite storicamente fin dai tempi della Serenissima Repubblica di Venezia. Un paesaggio fiabesco, in una conca naturale a 1000 m di quota, in cui le attività umane si mostrano ancora in equilibrio con i ritmi naturali. 
Divisa tra le Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia, la grande Foresta racchiude alcune “Aree Wilderness“, Riserve Integrali nelle quali ormai da anni la selvicoltura non viene praticata, per fini conservazionistici e sperimentali. La Natura, qui libera di evolvere senza vincoli umani da decenni, ha preso il totale controllo di questi luoghi, regalando all’escursionista la possibilità di visitare un lembo di foresta immacolato, con Abeti bianchi, rossi e Faggi maestosi ed imponenti.
Una vera e propria immersione totale in due lembi di Foreste Vetuste e ambienti incontaminati che ci hanno permesso di osservare un Bosco secondo quelle che sono le sue dinamiche “primordiali” !

E’ possibile scaricare le foto dell’Esperienza dalla galleria.

Condividi le vostre foto su Facebook taggando @Forest.studio.natura

o su Instagram con l’hashtag #studioforest!

CLICCANDO QUI

il calendario completo delle nostre prossime Passeggiate ed Escursioni con guida naturalistica!

Share This